Translate

Un Grande Uomo








Questo argomento è dedicato al Sommo Pontefice

Giovanni Paolo II




che si può considerare come:



il primo Papa del III millennio;




il primo Papa non italiano dopo 455 anni;




il primo polacco nella storia dei pontefici romani;




il primo successore di Pietro il cui operato sia stato seguito e conosciuto da miliardi di fedeli negli angoli più sperduti della terra.
Le cui parole hanno saputo toccare anche i laici;




il Pontefice che ha voluto incontrare personalmente il maggior numero in assoluto di credenti, politici, religiosi e intellettuali nel mondo e nella storia, nonostante il tormento della malattia;




il primo che si è costantemente impegnato contro la guerra e prodigato a favore del dialogo tra le religioni;




colui che ha fatto...:


Viaggi fuori dell'Italia - 104

Viaggi in Italia fuori di Roma e Castelgandolfo - 146

Nazioni visitate - 129

Parrocchie di Roma - 301 su 333

Beatificazioni - 1338

Cerimonie - 147

Canonizzazioni - 482 su 784

Cerimonie - 51

Visite Ufficiali di Capi di Stato - 38

Altre Udienze e Incontri con Capi di Stato - 738

Udienze e Incontri con Primi Ministri - 246





colui che...:


Encicliche - 14

Esortazioni Apostoliche - 15

Costituzioni Apostoliche - 11

Lettere Apostoliche - 45

Motu Proprio - 31

Discorsi programmati nel corso di Viaggi Apostolici - 3288




colui che ha reinterpretato il papato dandogli quella proiezione planetaria che non aveva mai avuto;




il Papa che è diventato portavoce dei diritti umani, difensore dei deboli nelle società opulente e capitaliste;




il Papa che ha avuto il coraggio di dire:
"Non c'è più la Chiesa del silenzio, ora parla con la mia voce";




il Papa che ha pronunciato un "Mea culpa" in San Pietro sui torti e gli errori dei cristiani;




tanto autenticamente mistico, quanto intuitivamente mediatico,
Giovanni Paolo II, il Papa "venuto da un paese lontano"
eppure così immerso nella contemporaneità,
in 26 anni (16 ottobre 1978 - 2 aprile 2005) di pontificato
ha segnato la storia della Chiesa e del mondo.

















Papa Wojtyla morì Sabato 2 Aprile 2005

Alle 21.37 del 9.665esimo giorno del suo pontificato
(il terzo più lungo della storia dopo san Pietro e Pio IX),
a 85 anni, Giovanni Paolo II si spense.

Causa del decesso «shock settico e collasso cardiocircolatorio irreversibile».
Alle 22 il segretario di Stato, cardinale Angelo Sodano, diede l’annuncio a una piazza San Pietro gremita di fedeli in preghiera (quasi centomila persone).

Dalla piazza partì un forte applauso.
Si intonò la Salve Regina che in molti cantarono fra le lacrime.
Poi suonarono le campane e ricominciano le preghiere.

«Lasciatemi andare al Signore» è stata l’ultima frase del Papa.

Per onorare il lutto si fermarono lo sport e la campagna elettorale per le regionali, chiusa un giorno in anticipo.






Domenica 1 Maggio 2011 è stato proclamato Beato da Papa Benendetto XVI:

"Profondo era il dolore per la perdita, ma più grande ancora era il senso di una immensa grazia che avvolgeva Roma e il mondo intero: la grazia che era come il frutto dell’intera vita del mio amato Predecessore, e specialmente della sua testimonianza nella sofferenza. Già in quel giorno noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità, e il Popolo di Dio ha manifestato in molti modi la sua venerazione per Lui. Per questo ho voluto che, nel doveroso rispetto della normativa della Chiesa, la sua causa di beatificazione potesse procedere con discreta celerità. Ed ecco che il giorno atteso è arrivato;
è arrivato presto, perché così è piaciuto al Signore:

Giovanni Paolo II è beato!"













"Senza Famiglia non c'è futuro.
L'Avvenire dell'umanità passa attraverso la Famiglia"


Papa Giovanni Paolo II












Siamo convinti che le parole non possano avere lo stesso significato di questi filmati (tratti da "la Grande Storia" di Rai3 ) che rappresentano un buon modo per conoscere l'escursus storico e
la maestosità del Sommo Pontefice.



Vi ricordiamo che è sempre possibile fermare la musica,
andando nella colonna di destra, nella parte iniziale del blog,
dove troverete "MUSICA (On - Off)"
e poi occorre solo cliccare questo simbolo ( >II )







Giovanni Paolo II - La Storia Di Karol Wojtyla










Parte Prima I








Parte Prima II








Parte Prima III








Parte Prima IV








Parte Prima V








Parte Prima VI








Parte Prima VII








Parte Prima VIII








Parte Prima IX








Parte Prima X








Parte Prima X








Parte Seconda I








Parte Seconda II








Parte Seconda III








Parte Seconda IV








Parte Seconda V








Parte Seconda VI








Parte Seconda VII








Parte Seconda VIII








Parte Seconda IX








Parte Seconda X








Parte Seconda XI



























Addio al padre (In morte di Giovanni Paolo II)


Orfano d'un padre
mai incontrato di lui porto
inciso profondo
il segno delle parole e trascino
pesante
la pena di non di esser stato
del suo esercito a combatter le guerre
per il mondo.

Ma d'acciaio la promessa, dalla
fede temperata è la decisione
disperata
di seguir la sua strada.
È sentimento lucente
in questo giorno di ghisa.
Gli occhi pungono
e le tempie ballano e il petto
butta sospiri, spiriti
desolati a fondersi con l’aria.

Con dolore che non sapevo
sì forte, vago
lacerato sotto l’insipido sole
assente
e covo pensieri di nuova vita.

Mi tiro dietro il sacco
colmo dei "se", pietra
di forzato a ricordarmi il tempo
non vissuto
bruciato
divenuto ora preghiera affilata
per una seconda occasione.

Roberto Allegri



APPROFONDIMENTI:

Omelia di Papa Benedetto XVI per la Beatificazione di Papa Giovanni Paolo II


Papa Wojtyla e la Città di Roma


Il Papa che Liberò l’Europa dal comunismo



(VIDEO) Papa GIOVANNI PAOLO II



(VIDEO) HABEMUS PAPAM: Papa Giovanni Paolo II



(VIDEO) GIOVANNI PAOLO II: «Cristo, speranza per l'Africa»



(VIDEO) GIOVANNI PAOLO II: «Il terzo millennio sarà dell'Asia»



(VIDEO) I Grandi Discorsi di GIOVANNI PAOLO II



(VIDEO) GIOVANNI PAOLO II: "convertitevi, una volta verrà il giudizio di Dio" - Agrigento 9/05/1993



(VIDEO) Il Grande Papa Viaggiatore: GIOVANNI PAOLO II



(VIDEO) Il Papa che liberò l'Europa dai regimi comunisti: GIOVANNI PAOLO II




Argomento pubblicato su Blog CATTOLICI, il Raccoglitore Italiano di BLOG di Fedeli CATTOLICI...
http://blogcattolici.blogspot.com/

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.
Siete liberi:
di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera alle seguenti condizioni:
- Devete attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera.
- Non potete usare quest'opera per fini commerciali.
- Non potete alterare o trasformare quest'opera, nè usarla per crearne un'altra.










Leggi le nostre COMUNICAZIONI

















Bookmark and Share




"[...] Non abbiate paura!
APRITE, anzi, SPALANCATE le PORTE A CRISTO!
Alla sua salvatrice potestà aprite i confini degli Stati, i sistemi economici come quelli politici, i vasti campi di cultura, di civiltà, di sviluppo.
Non abbiate paura!
Cristo sa "cosa è dentro l’uomo". Solo lui lo sa!
Oggi così spesso l’uomo non sa cosa si porta dentro,
nel profondo del suo animo, del suo cuore.
Così spesso è incerto del senso della sua vita su questa terra.
È invaso dal dubbio che si tramuta in disperazione.
Permettete, quindi – vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.
Solo lui ha parole di vita, sì! di vita eterna. [...]"


Papa Giovanni Paolo II
(estratto dell'omelia pronunciata domenica 22 ottobre 1978)



 
Original design by Blog CATTOLICI | This design is released under a Creative Commons licence